Lecce e il magnifico Barocco

Lecce la capitale del Barocco, la Firenze del Sud, Lecce rappresenta una meta obbligata per chi viene in Puglia, nel Salento. Un centro storico d’incommensurabile bellezza, unico e particolare come la pietra leccese dalla quale è stato creato dalle sapienti mani di artisti salentini.

Santa Croce LecceSi rimane ammaliati dallo splendore della facciata di SANTA CROCE, ma anche da Piazza Duomo, la Chiesa di S. Matteo, la Chiesa di S. Irene e tantissime altre. Una passeggiata a Lecce è una scoperta affascinante nel mondo dell’artigianato dell’arte e della cultura, patrimonio di cui i leccesi e i salentini sono molto orgogliosi e fieri. Ovunque piccole e antiche botteghe di cartapesta che custodiscono i segreti di un’arte nata povera ma che ha contribuito alla crescita economica e culturale di questo territorio.

E cosa dire dell’arte culinaria a Lecce: nei vari ristoranti e trattorie di Lecce è possibile assaporare le specialità tipiche del Salento e, mi raccomando, non lasciate Lecce senza aver assaggiato il famoso RUSTICO di Lecce (Pizzella di pasta sfoglia salata farcita con pomodoro origano e mozzarella) e il prelibato pasticciotto leccese (dolcetto di pasta frolla con cuore di marmellata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *